SOCIETÀ BIBLIOTECHE DIGITALI BIBLIOTECA ATTIVITÀ DI RICERCA ATTIVITÀ EDITORIALE LINK UTILI « Home «
 
Eventi Futuri
Eventi Passati
Iscriviti e sostieni
Biblioteche digitali
HOME Digital Library   Biblioteche digitali
 
Quaderni della Società Ligure di Storia Patria, 7/*, Genova, Società Ligure di Storia Patria, 2019
S. Allegria
Rainerius tunc comunis Cortone notarius. Contributo alla storia del documento comunale a Cortona nella prima metà del XIII secolo
Il saggio approfondisce il rapporto fra notariato e comune di Cortona nella prima metà del XIII secolo. È questo infatti il periodo in cui il comune raggiunge piena maturità politica e istituzionale, grazie anche all’apporto dei professionisti della scrittura locali. In un primo momento la documentazione comunale rimane fedele alle forme della contrattualistica utilizzata nel medesimo periodo per conto e a favore di privati, poi, grazie anche alla ‘comparsa’ del notaio Rainerio/Ranerio, la politica comunale acquisisce maggiore riconoscibilità e capacità di intervento. Lo testimoniano quattro documenti oggi conservati all’Archivio di Stato di Siena: compilati apparentemente per la risoluzione di una controversia tra privati, essi diventano lo strumento attraverso il quale il comune di Cortona coglie l’occasione per formalizzare con Siena un accordo più generale, finalizzato alla tutela del commercio. Autore della documentazione è Ranerio, un notaio sui generis, reclutato molto probabilmente al di fuori del circuito cittadino, ma che ha contribuito in maniera determinante alla genesi di nuove forme documentarie atte a manifestare specifiche esigenze espressive dell’autonomia comunale cortonese.
Parole chiave: Notariato medievale; documento comunale; Cortona; Siena; Toscana; storia della documentazione.
The article explores the relationship between notaries and the municipality of Cortona in the first half of the thirteenth century. This is in fact the period in which the municipality reaches full political and institutional maturity, thanks also to the contribution of local writing professionals. At first the municipal documentation remains faithful to the forms of contracts used in the same period on behalf of and in favor of private individuals, then, thanks also to the ‘appearance’ of the notary Rainerio / Ranerio, the common policy becomes more recognizable. This is evidenced by four documents now preserved in the Siena State Archive: apparently compiled for the resolution of a dispute between private individuals, they become the instrument through which the municipality of Cortona seizes the opportunity to formalize a more general agreement with Siena, aimed at protecting the commercial reports between the two cities. Author of the documents is Ranerio, a sui generis notary, most probably recruited outside the city circuit, but who contributed in a decisive way to the genesis of new documentary forms able to express specific expressive needs of the Cortona municipal autonomy.
Keywords: Medieval notary; Municipal charter; Cortona; Siena. Tuscany; History of documentation.

Scarica il PDF

 
Come raggiungerci »
Orari di apertura »
Palazzo Ducale
piazza Giacomo Matteotti, 5
16123 GENOVA
 
casella postale 1831
16100 GENOVA CENTRO
@: storiapatria.genova@libero.it
R: redazione.slsp@yahoo.it
T: +39 010 0010470
C.F. 00674220108
IBAN: IT33 C05034 01424 0000000 10831
C.C. Postale: 14744163
www.storiapatriagenova.it
Mappa del sito »
~ Società Ligure di Storia Patria ~
Informativa sull'uso dei cookie